Mentre Gerard posiziona i suoi uomini in punti strategici per dividere le forze di Scott, l’alfa raduna i suoi amici nella clinica veterinaria di Deaton. Scott manda Theo all’ospedale per salvare sua madre, Liam e Mason, bloccati da una squadra di cacciatori e chiede a Stiles e Lydia di occuparsi di Jackson. Nel frattempo Malia contatta suo padre Peter Hale, che si trova al liceo dove ha trovato due cacciatori pietrificati. Prima che la figlia riesca ad avvertirlo Peter incappa nell’Anuk-Ite che lo pietrifica. Stiles e Lydia si occupano di salvare Jackson, regalandoci una delle reunion più attese fra i fan di Teen Wolf: quella fra Lydia, il suo nuovo ragazzo e la sua ex fiamma, ora scopertosi gay. Nel frattempo Derek, Scott e Malia si recano alla scuola dove trovano Peter pietrificato vivo. Malia, infuriata, parte alla ricerca del mostro, ma incappa in Tomora. L’insegnante ne approfitta per colpire Scott con un proiettile pieno di strozzalupo giallo, letale anche per un alfa. Il ragazzo viene preso alla spalla, ma Derek gli assicura che il veleno presto o tardi farà effetto. Per salvare l’amico, Derek lo trascina in una delle aule e usando una torcia gli brucia la ferita, facendolo svenire. In quel momento Lydia e gli altri arrivano alla scuola e vengono pervasi da una sensazione violenta di terrore, l’Anuk-Ite è qui.
I ragazzi si dividono e pattugliano la scuola a occhi chiusi. Purtroppo l’Anuk-Ite è in grado di generare illusioni e riesce a pietrificare Malia, Jackson, Ethan e persino Derek, apparendogli con l”aspetto di Jennifer Blake. Rimasto quasi solo, Scott incappa nella creatura che prende l’aspetto di Stiles posseduto dal nogitsune, quello di Malia e di Derek per spingerlo a guardarlo. Pur di non cadere nella trappola, Scott decide di strapparsi gli occhi via dalla faccia.
Nel mentre Kate Argent ha raggiunto l’armeria di suo padre, che le spara con l’ultimo frammento di strozzalupo giallo rimastogli.
teen wolf finale scott senza occhi
© MTV

La battaglia finale

Accecatosi, Scott affronta l’Anuk-ite che assume sembianze di vecchie creature affrontate dal ragazzo. Nel frattempo Monroe ha chiamato i rinforzi e si prepara a distruggere le vittime pietrificate dal mostro. Fortunatamente arriva Stiles con una tanica di polvere di sorbo, che scaglia a terra. l’Anuk-Ite viene avvolto dalla cenere e comincia a pietrificarsi. In quel momento tutte le sue vittime si liberano e riescono a sbarazzarsi dei cacciatori. A quel punto Monroe fugge nella notte, completamente sola. Gerard Argent ha un ultimo confronto con il figlio Chris, che gli spiega che ancora una volta i suoi piani sono falliti a causa della polvere di sorbo, la stessa che gli aveva impedito di diventare un lupo mannaro nella seconda stagione. A quel punto Chris se ne va, mentre Kate assume le sembianze del giaguaro mannaro e uccide Gerard. Nella libreria della scuola i ragazzi si radunano attorno a Scott e, grazie a un bacio di Malia, il ragazzo comincia a guarire.

Qui se vuoi sapere perché Allison non è apparsa in Teen Wolf finale

questa scena appare nel prologo dell’episodio, ma ci racconta cosa succederà a Scott nei prossimi anni. L’alfa e Chris Argent si trovano a Los Angeles assieme per salvare un giovane beta braccato da dei cacciatori. Il finale è stato voluto così da Tyler Posey che si era immaginato un futuro per Scott al fianco di Chris, impegnati come guardiani fra il nostro mondo e quello del soprannaturale.

teen wolf deucalion
© MTV