Il Segreto anticipazioni 21 aprile: Julieta si confida con Adela

In piazza scoppia una rissa. I braccianti, infatti, si ribellano a Donna Francisca e Mauricio. L’uomo, i cui comportamenti stanno facendo preoccupare tutti, estrae un coltello e minaccia i presenti. La Montenegro, intanto, è adirata con Julieta poichè i braccianti l’hanno eletta come portavoce dei loro diritti.

L’arrivo di Saul è provvidenziale! L’uomo, infatti, riesce a sedare la rivolta dei braccianti promettendo loro che da quel giorno lavoreranno meno ore e percepiranno un salario più alto.
Julieta, passato tutto il tumulto, si confida con Adela e le racconta  dei suoi sospetti. Ora, però, non solo crede che Saul sia il responsabile della morte di sua figlia ma è convinta che anche Francisca Montenegro sia coinvolta nell’incendio che ha ucciso la piccola Ana.