Now





Interazioni del lettore

Commenti

  1. Giulio dice

    Secondo me i finali sono tutti giusti, ci sono dei professionisti dietro ai finali, che li scrivono…dobbiamo sempre criticare tutto e tutti? Facciamoci un’esame di coscienza….Lost tutte le stagioni con storie contorte piene di mistero…volevate un finale scontato? No, e giustamente lasciano un finale aperto a qualsiasi considerazione da parte del pubblico…. Dexter: dopo la morte della sorella se ne va fingendo la sua morte così nessuno lo può cercare…finale giustissimo per una serie molto bella, non vedo dove sia l’errore. Le altre serie sinceramente non le ho mai viste ma resto della mia idea che comunque ci sono degli sceneggiatori professionisti che decidono e che proprio perché professionisti del loro lavoro, il pubblico debba accettare le loro decisioni, se non vi piacevano le idee perché avete visto la serie fino alla fine?

  2. Irene dice

    Io metterei in questa classifica anche il finale di Chuck, per il semplice motivo che togliere la memoria a Sarah, per me quello è stato imperdonabile, potrei accettarlo anche se però l’intersect per disinescare l’ultima bomba poteva usarlo anche lei e intanto riacquistava la memoria .l’ultima scena è stata comunque bellissima.

  3. Alessio dice

    Lost è il finale piò offensivo e irrispettoso nella storia dei finali.

    Peggio del finale di Lost c’è solo quel manipolo di personaggi che lo idolatra nonostante sia inconfutabilmente una cagata pazzesca. Pare di assistere alla messa in scena della fiaba di Hans Christian Andersen “I vestiti nuovi dell’imperatore” dove una masnada di gente tradita da un finale che de facto rappresenta la pietra angolare del buco narrativo, piuttosto che guardarsi allo specchio e ammettere di essere stati fedeli al nulla gridando “il re è nudo” decidono di portare in alto il fideistico vessillo del “troviamoci un senso a tutti i costi” o peggio ancora “ma come? Non avete capito la poesia che c’è dietro? Il senso profondo?”.

    Questa gente va oltre la sospensione d’incredulità, dimentica totalmente che i personaggi sono frutto della penna di due soli sceneggiatori, non di 48, certo non persone ognuna con una sua filosofia, decidono acriticamente di “farsene una ragione”.

    La triste verità e che MR J.J. è un essere umano, non un genio assoluto e imprescindibile, ha scritto un sacco di cose, la gente si è incollata allo schermo convinta che prima o dopo ci sarebbe stato un chiarimento, e dopo ogni cliffhanger, taaac, una minchiata ancora più grossa e senza spiegazione.

    Dispiace dirlo, ma Abrams non è Lynch. Una cosa è non capire il senso di una data cosa perché chi l’ha partorita vive e crea su un altro livello mentale, un’altra è guardare una cosa a cui il creatore non dà senso perché non c’è voglia, tempo o cazzi vari per poterlo fare.

    Citando Vasco: voglio trovare un senso a questa serie, anche se questa serie un senso non ce l’ha.

  4. Roby dice

    Il finale di lost è stupendo, serie meravigliosa. Certo i cali ci sono stati ma è stato comunque bello fino alla fine. Chi nn ha apprezzato il finale è solo xche nn l ha capito. Stessa cosa how i met yout mother, tutta la serie è il pretesto di ted di far capire ai figli quanto robin era importante x lui e x fargliela accettare se ci avesse riprovato. La madre si vede poco proprio xche nn è lei la protagonista ma solo un pretesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Inserisci tvserial.it nella whitelist del tuo ad blocker oppure disabilitalo temporaneamente.

Grazie per il tuo supporto!

X